Ven. Dic 2nd, 2022

Dopo tantissimi anni, il Comitato dei festeggiamenti dei Santi Martiri Clemente e Costanza di Arienzo ha voluto dare un nuovo volto al Concerto Bandistico e, per la prima volta, ha deciso di inserire un presentatore/conduttore per la serata. Ecco alcuni commenti raccolti tra il pubblico.

Sandra, Claudio e Nando (Torino):” Abbiamo assistito ad uno strepitoso concerto, durante il quale due meravigliose voci liriche (il soprano Antonia Terracciano e il tenore Francesco Fortes) sono state sapientemente accompagnate dai musicisti dell’Orchestra bandistica della città di Lanciano. Il tutto presentato dall’amico Mimmo Campagnuolo che è riuscito a muoversi con scioltezza e professionalità anche in un campo per lui assolutamente nuovo, accettando una sfida non facile. È stata un’emozione continua, iniziata con l’ascolto dei brani classici, e proseguita con l’omaggio al Maestro Ennio Morricone ed è culminata con il repertorio di canzoni napoletane famose in tutto il mondo. È stato davvero uno spettacolo di qualità, originale e travolgente!”

Rosanna Mauro: “Nella serata domenica 26 giugno, durante i festeggiamenti ad Arienzo, in onore dei Santi Clemente e Costanza, si è tenuto il Gran Galà lirico del concerto bandistico “F. Fenaroli” Città di Lanciano, diretto dal Maestro Leonardo Quadrini e presentato per la prima volta dall’amico fraterno Mimmo Campagnuolo. Con la sua eccentricità ha reso la serata divertente, accattivante, dinamica, appassionata e allegra, coinvolgendo la platea presente insieme al soprano Antonia Terracciano, bellissima e bravissima nostra concittadina, e al tenore Francesco Fortes. Ringrazio il comitato per aver scelto Mimmo al timone della serata e spero ci siano altri eventi simili nel prossimo futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *