Dom. Ago 7th, 2022

Arienzo

Protagonisti il Maestro Quadrini, il Tenore Fortes, il Soprano Terracciano in un…

Coinvolgente ed emozionante Gran Galà Lirico

Dopo tantissimi anni, il Comitato dei festeggiamenti dei Santi Martiri Clemente e Costanza di Arienzo ha voluto dare un nuovo volto al Concerto Bandistico e, per la prima volta, ha deciso di inserire un presentatore/conduttore per la serata. Ecco alcuni commenti raccolti tra il pubblico.

Sandra, Claudio e Nando (Torino):” Abbiamo assistito ad uno strepitoso concerto, durante il quale due meravigliose voci liriche (il soprano Antonia Terracciano e il tenore Francesco Fortes) sono state sapientemente accompagnate dai musicisti dell’Orchestra bandistica della città di Lanciano. Il tutto presentato dall’amico Mimmo Campagnuolo che è riuscito a muoversi con scioltezza e professionalità anche in un campo per lui assolutamente nuovo, accettando una sfida non facile. È stata un’emozione continua, iniziata con l’ascolto dei brani classici, e proseguita con l’omaggio al Maestro Ennio Morricone ed è culminata con il repertorio di canzoni napoletane famose in tutto il mondo. È stato davvero uno spettacolo di qualità, originale e travolgente!”

Rosanna Mauro: “Nella serata domenica 26 giugno, durante i festeggiamenti ad Arienzo, in onore dei Santi Clemente e Costanza, si è tenuto il Gran Galà lirico del concerto bandistico “F. Fenaroli” Città di Lanciano, diretto dal Maestro Leonardo Quadrini e presentato per la prima volta dall’amico fraterno Mimmo Campagnuolo. Con la sua eccentricità ha reso la serata divertente, accattivante, dinamica, appassionata e allegra, coinvolgendo la platea presente insieme al soprano Antonia Terracciano, bellissima e bravissima nostra concittadina, e al tenore Francesco Fortes. Ringrazio il comitato per aver scelto Mimmo al timone della serata e spero ci siano altri eventi simili nel prossimo futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.