Ven. Gen 27th, 2023

Martone Alessandro: ho impegnato 300 ore per realizzare la struttura.

L’opera esposta nella vetrina dello Studio del Campione del Mondo Hairdresser Pasquale De Luca, al Parco De Lucia di S. Maria a Vico, di giorno in giorno ha attirato tantissime persone che hanno osservato con tanto stupore, apprezzandone l’originalità. L’autore è il 29enne sanfeliciano Martone Alessandro, appassionato dell’arte presepiale e, con vero piacere, gli dedichiamo uno spazio sulle nostre colonne per presentarlo ai nostri lettori. Nell’incontro proprio davanti allo Studio My De Luca, con un’espressione di contentezza stampata sul volto, è un vero fiume in piena nel descrivere quanto ha realizzato.

 “La passione per l’arte presepiale è nata circa all’età di 10 anni, quando ho realizzato il mio primo presepe fatto esclusivamente di cartapesta e con le principali figure del presepe. Ogni anno, poi, nel periodo natalizio e nei momenti di svago, mi dedicavo alla realizzazione di nuovi presepi, compiuti con diverse tecniche e di misure più ampie. La passione e l’ispirazione nel creare un qualcosa di nuovo e soprattutto di mio, per intenderci diversi da quelli prodotti in serie, ha spinto tante persone a commissionarmi presepi su misura. L’ultimo, personale, è stato realizzato cinque anni fa con pastori in movimento da me creati. Quest’anno, invece, diversamente dagli altri anni, Pasquale de Luca, mio curatore d’immagine, sapendo della mia passione ha commissionato una cosa differente, ovvero un villaggio natalizio nel suo salone. Tra i tanti giochi e case da lui scelti in maniera accurata, mi è stato chiesto di creare un villaggio su misura per la sua vetrina in modo tale da non occupare spazio lavorativo. Con i giochi acquistati ho cercato di realizzare un qualcosa che avesse un senso logico e prospettico avendo a disposizione tanta lunghezza ma poca profondità.  Quest’ultima è stata l’unica difficoltà che ho dovuto superare. Il senso logico è stato, invece, quello di creare un qualcosa di continuativo e realistico, difatti il treno che esce dalla galleria dà l’effetto di accompagnare le persone al parco giochi, di fianco troviamo l’hotel, come nelle gran parti della realtà.

Dai 70 cm di profondità, passando a venti cm, ho posto il barber shop, personalizzandolo con l’insegna My De Luca, in modo tale da richiamare anche la location dove è posizionata l’intera struttura. La galleria presente al piano terra ha voluto riprendere quella nel piano superiore, dove sono poste case, ristori e termina con un piazzale dove si innalzano mongolfiere. Segue la pista da sci, con l’opportuno skipass, una piccola casa con il mulino e un piccolo bosco avente un torrente all’interno. Ci sono volute circa 300 ore per la realizzazione dell’intera struttura, in quanto il tutto doveva rientrare in uno spazio ristretto: quello che avevo immaginato di realizzare in mente doveva man mano diventare realtà. Ho cercato di eseguire il tutto con passione e accuratezza, facendo in modo tale da esaudire tutte le richieste di Pasquale, una persona umile, perbene, con un grande cuore, che stimo e voglio tanto bene”.

Al simpatico Alessandro, nella speranza di poter apprezzare tante altre opere artistiche, diciamo semplicemente “Semper ad majora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *