Ven. Lug 1st, 2022

Cirino Cillepi: “La mostra è stata diretta e presentata dal prof. Pietro Nuzzo. Ha descritto l’arte di Novella Parigini, a tutti notissima , in particolari e sfumature poco conosciuti dal grande pubblico, ricordando episodi anche intimi della vita dell’artista- dalla nascita (figlia di cotanto Padre!) alla sua affermazione e popolarità nell’arte e nella vita, i suoi rapporti privilegiati con i Grandi della Terra dietro le quinte , i suoi interessi sociali e politici, l’evoluzione della sua pittura nelle sfaccettature dei suoi quadri. Pietro, con voce pacata e accattivante, ha attratto il pubblico, ha ricordato la sua antica amicizia con Novella e i loro incontri ripetuti nel tempo: dalle sue parole traspariva la passione per l’artista e l’affetto per la donna. Ancora una volta il Cuneo ha reso testimonianza all’arte: una associazione culturale indispensabile per la Valle. Lunga vita al Cuneo. Grazie Pietro”.

Mario Guida: “Che dire?  L’iniziativa del professore Pietro Nuzzo, anima dell’associazione culturale “Il Cuneo”, di omaggiare Novella Parigini ci lascia meravigliati e ci trova entusiasti.  In primo luogo perché l’artista merita, ma ancor più perché grazie a questo evento, noi dopo due anni di isolamento, abbiamo avuto l’occasione, e che occasione, di rivederci in nome della cultura e dell’arte. Perciò a tutto ciò che il professore ha promosso e proposto nel corso dell’evento va tutto il mio plauso e quello del circolo “Nicola Finelli” di Arienzo, che qui ho l’onore di rappresentare”.

Il Direttore Pietro Nuzzo
I protagonisti della serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.